fbpx

lo Chef

 

La Cucina di Francesco

Delicata ma Originale, Semplice ma di Carattere.
Grazie alla ricchezza di materie prime che ci offre il nostro territorio, dove il mare è generoso come le vicine colline, costruiamo una carta che si stravolge ad ogni stagione, seguendo i cicli non solo della terra, ma anche quelli del mare.
In una forma di rispetto reverenziale per quello che rappresenta la Natura, e cercando un equilibrio costante che poi si riversa nei piatti.

Gli abbinamenti fra mare e orto sono così caratterizzanti della nostra cucina che ci permettono di presentare dei piatti di grande riconoscibilità, semplici ma autentici.

Intelligente, Onesta e mai Banale. Come la Natura.


Francesco d’Angelo

Nasce a Pescara nel 1978 e frequenta l’Ipssar “de Cecco” di Pescara, sotto gli insegnamenti di Nicolò di Garbo, decano e presidente onorario dell’associazione cuochi Pescara.

Resta in Regione per le primissime esperienze lavorative per poi approdare alla Corte di Claudio di Bernardo, prima all’Holiday Inn di Rimini e poi al Grand Hotel dove diventa capopartita del Ristorante Gourmet “Dolce Vita” all’interno del 5 stelle riminese. Li apprende moltissimo sull’organizzazione della Cucina di alto profilo.

Dopo una breve parentesi al Cafè les Paillottes con Antonio Strammiello, torna a lavorare in Hotel. In Svizzera a St Moritz e Gstaad, collaborando con Tobia Ciarulli, da anni ai vertici della cucina svizzera.
Torna a Pescara, nel cuore della città adriatica, e lavora a Locanda Manthonè all’apice della sua popolarità.

Arriva finalmente da Essenza Cucina di Mare, dove entra nel 2014 e sposa il progetto di Filippo de Sanctis diventando lo Chef del ristorante e riversando in questo locale tutta il proprio entusiasmo. 
A fine 2018 si reca da Mauro Uliassi, a Senigallia, proprio nel periodo in cui il Ristorante di Mauro e Katia riceve le tre stelle Michelin. 
Da questa esperienza torna con uno spirito nuovo, che ha radicalmente cambiato il suo approccio alla cucina, lasciandone intatti i principi.





Francesco d’Angelo con il sous chef Carlo Matta
WhatsApp WhatsApp